clicca sull'immagine per lo slideshow
Sistema inclinometrico digitale Wi-Fi 

ultimo aggiornamento: 2013-10-21                           

SHEDA TECNICA:

 Inclinometro-e-sonda-spiralometr...


FAMIGLIA:

Inclinometri e sensori di rotazione

 

CAMPI DI APPLICAZIONE:

geotecnica - monitoraggio di opere in costruzione
monitoraggio ambientale

 

chiedi un preventivo per questo strumento

*I campi con l'asterisco sono obbligatori.

*nome :
*azienda :
*indirizzo :
*città :
*telefono :
*email :
 

DESCRIZIONE BREVE DEL PRODOTTO

Per controllo e misure precise di: spostamenti del terreno; strutture; movimenti franosi e stabilità di rilevati; dighe; scarpate; scavi; opere di sostegno.

 


PUNTI DI FORZA


  • Tecnologia MEMS (Micro Electro Mechanical Systems)

  • Palmare a robustezza certificata(Certified RUGGED)

 


DETTAGLIO

La sonda inclinometrica verticale da noi presentata è frutto di una concezione tecnico-progettuale del tutto differente ed innovativa rispetto alle altre presenti sul mercato. Sonda e cavo di collegamento estremamente leggeri, ciò vale anche per il Computer palmare, rendono l’intero sistema, oltre che agevolmente trasportabile, idoneo all’impiego da parte di una sola persona in fase di esecuzione delle misure. Il nostro sistema inclinometrico presenta una tecnologia di trasmissione del dato molto più avanzata: la sonda infatti monta al suo interno un convertitore A/D a 24bit facendo sì che la trasmissione del dato sia digitale fin dall’uscita dalla sonda verso il rullo.
Inoltre, la convenzionale centralina di lettura è qui sostituita da un’ unità di lettura (Pocket PcTM) che si collega al rullo con tecnologia bluetooth. Il software di analisi ed elaborazione dati permette l’esportazione dei dati in formato CSV; mentre, relativamente alle elaborazioni, il software, permette anche l’esecuzione di elaborazioni di tipo vettoriale, fornendo in un unico grafico la possibilità di visualizzare entità, direzione e verso dello spostamento dal tubo inclinometrico.


APPLICAZIONE

Le misure inclinometriche verticali vengono eseguite fondamentalmente per rilevare con precisione spostamenti orizzontali del terreno (corpo in frana o rilevato) o di strutture (pali o paratie) soggette prevalentemente a carichi orizzontali. Le misure che riguardano il terreno sono finalizzate a individuare: l'entità del movimento orizzontale alle varie profondità; la direzione di scivolamento; la velocità di spostamento; consentendo, in tal modo, la definizione del meccanismo evolutivo del dissesto. Le misure attinenti a pali di fondazione e paratie hanno lo scopo, essenzialmente, di monitorare il comportamento della struttura rispetto ai carichi orizzontali, per verificare la bontà delle ipotesi progettuali.