clicca sull'immagine per lo slideshow
Acquisitore dinamico 3-6ch 

ultimo aggiornamento: 2013-10-21                           

chiedi un preventivo per questo strumento

*I campi con l'asterisco sono obbligatori.

*nome :
*azienda :
*indirizzo :
*città :
*telefono :
*email :
 

DESCRIZIONE BREVE DEL PRODOTTO

Centralina per monitoraggio dinamico ed ambientale. Configurabile anche in serie con più centraline. Molti accessori disponibili: pannello solare; modem...

 


PUNTI DI FORZA

La filosofia costruttiva si basa sul modulo base disponibile a 3 o 6 canali e nelle diverse configurazioni ottenibili utilizzando la singola centralina con più centraline.
Possono essere collegati: sismometri, accelerometri di vario tipo (force balance, ICP, Mems, piezoelettrici), geofoni ed anche sensori di tipo statico.
I numerosi accessori disponibili (GSM, GPRS, Modem, WiFi, cavi, armadi, pannelli solari) completano il sistema.

Le configurazioni così ottenute soddisfano le varie esigenze di misura:
  • monitoraggio vibrazionale nel rispetto delle normative di riferimento DIN4150-3, DIN45669-1 e UNI9916;
  • monitoraggio di vibrazioni su strutture civili e industriali quali ad esempio ponti, viadotti, campanili, ciminiere e strutture in genere dovute ad attività antropiche e da eventi naturali;
  • caratterizzazione sismica dei terreni (determinazione parametro H/V Metodo Nakamura);
  • monitoraggio rock-noise;
  • monitoraggio dinamico strutturale per il controllo delle azioni sismiche e del vento sulle strutture;
  • stazioni e reti sismiche.

 


DETTAGLIO

Ogni scheda di acquisizione può acquisire fino a 6 canali ed ha un processore DSP on-board che gestisce autonomamente le funzioni di:
  • digitalizzazione e gestione amplificazione dei 3/6 ingressi relativi alla scheda;
  • filtro antialiasing con attenuazione >120dB alla frequenza di Nyquist;
  • oversampling e decimazione del campionamento alla frequenza desiderata;
  • registrazione continua del pre-trigger su buffer circolare in RAM;
  • filtro ed event detector in tempo reale di tutti i canali;
  • calcolo e memorizzazione dei valori minimi e massimi nell'area dedicata della SD card on board;
  • memorizzazione sulla SD card on board delle registrazioni di evento;
  • range della frequenza di campionamento da 10 Hz a 10 KHz.

Ogni scheda è dotata di sezione autonoma di alimentazione, questa architettura hardware consente al sistema di continuare a funzionare anche in caso di guasto di una delle schede di acquisizione.

 


D I S C O V E R Y